Fresco di stampa e di presentazione: il Manuale dell’Equiturismo

Sempre più amanti della natura si avvicinano al mondo dei cavalli scoprendosi innamorati di un mondo nuovo scandito solamente dai ritmi lenti della natura.È da questa passione che nasce un nuovo tipo di turismo sempre più praticato e vissuto. Un turismo nuovo ed ecosostenibile quello in sella in cui, il legame uomo-cavallo si fonde in un connubio unico con le tante bellezze naturali che ci circondano ogni giorno e di cui, troppo spesso, sottovalutiamo l’inestimabile valore.Questo è ciò che si legge nelle prime pagine del Manuale dell’Equiturismo presentato lo scorso 13 marzo nel cuore della Valle di Vitalba, nella verde Basilicata, presso l’accogliente agriturismo de LA VALLE DEI CAVALLI.: “L’ Equiturismo è un’attività fortemente emozionale che rappresenta il connubio tra l’equitazione non competitiva e l’esplorazione del territorio, uno strumento per valorizzare paesaggi unici e rendere accessibili territori diversamente non raggiungibili.”Molto interessante, la guida, è utile per chi già conosce questo mondo ma è anche un’occasione di apprendimento particolarmente valida per chi si approccia per la prima volta all’Equiturismo. All’interno, schede illustrate spiegano le caratteristiche fisiche dei puledri mentre dettagliate descrizioni consigliano il modo migliore per cavalcarli. Perché Equiturismo vuol dire formazione, per grandi e piccini, escursioni alla scoperta delle nostre bellissime terre e tanti e coinvolgenti eventi.