Our daily ramblings about stuff

Le ultime dalle vette del Pollino

Uno scrigno sul Pollino

Il 21 aprile prossimo si festeggerà il primo anno dell'Ecomuseo del Pollino, realizzato presso il complesso monumentale Santa Maria della Consolazione di Rotonda. Uno “scrigno nello scrigno”, l’interessantissima struttura museale che un anno fa è stata aperta al pubblico incarnando l’intero patrimonio floristico e faunistico del Pollino. Come per il Parco stesso, anche in questo caso a farsi fiero simbolo, il particolarissimo pino loricato che da decenni svetta tra le rocce.

READ POST

Il ponte sospeso più alto d’Europa? Sarà a Castelsaraceno!

Si chiamerà il Ponte tra i due Parchi il sogno degli abitanti di Castelsaraceno che a breve verrà realizzato. La struttura, nascerà a 1000 metri sul livello del mare ed è destinata a diventare il ponte tibetano più lungo d’Europa. Ad essere uniti saranno i due bellissimi parchi lucani, il Parco del Pollino e il Parco nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri-Lagonegrese.

READ POST

Armatevi di ciaspole e sci, il divertimento è sul Pollino!

È finalmente arrivata la tanto attesa neve in Basilicata e con il suo arrivo si armano di sci e ciaspole i tanti appassionati delle lunghe passeggiate nella neve. Le nevicate degli ultimi giorni, che hanno interessato il Parco Nazionale del Pollino, hanno finalmente riaperto, in un panorama ovattato particolarmente suggestivo, la stagione delle ciaspole sui sentieri più battuti del Parco. Con temperature che in alcune località hanno raggiunto i quindici gradi sotto lo zero, il Pollino si conferma anche quest’anno come una delle località italiane più frequentate dagli amanti delle alture.

READ POST

Scope giganti a rendere il cielo più blu

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle opere d’arte realizzate grazie al progetto di sviluppo locale ArtePollino.Ci troviamo oggi nella antica comunità Arbëreshë di San Paolo Albanese la cui fondazione risale al 1534 circa quando, profughi provenienti dall'Albania e dalla Morea fuggirono dalle loro terre occupate dai turchi ottomani.Arrivata in questo comune, profondamente colpita dal fascino e dalle tradizioni arcaiche, l'artista finlandese Anni Rapinoja si sentì particolarmente ispirata da uno degli elementi distintivi di questa comunità, la pianta della ginestra, tipica della mac

READ POST

Emozionarsi sospesi sul Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino è per le sue dimensioni il più grande parco d’Italia e una delle tante meraviglie del sud della nostra penisola. Indiscusso scrigno di particolarissime specie animali e vegetali, è certamente una meta privilegiata per gli amanti dello sport all’aria aperta e delle passeggiate a piedi a cavallo.Grazie al progetto di sviluppo locale ArtePollino, dal 2008 si è voluto promuovere questo affascinante territorio sostenendo ogni forma di espressione artistica, soprattutto contemporanea.

READ POST

Pagine